Fortunato ora sta bene. Gabbiano ferito soccorso in spiaggia

Lunedì 9 luglio 2018 – Fonte: LA NAZIONE

UN SALVATAGGIO particolare in mare: E’ stato quello di un gabbiano che era stato ferito, probabilmente, da un cane che molto agile lo stava inseguendo per catturarlo, anche se il ferimento del gabbiano potrebbe essere stato accidentale mentre staba «fuggendo».A pensare al volatile sono intervenuti gli operatori della Società Nazionale di Salvamento che si occupano del servizio in spiaggia a Follonica.

SU SEGNALAZIONE di alcuni bagnanti che avevano assisto all’intera scena, hanno infatti recuperato un giovane gabbiano che era stato ferito ad un’ala.

Dal racconto dei turisti sembrerebbe che il volatile fosse stato rincorso da un cane e che si fosse accidentalmente ferito andando poi a trovare rifugio tra gli anfratti della scogliera che lambisce il Fosso Cervia.

IN SEGUITO all’individuazione e al relativo recupero, dopo aver prestato le prime cure, in particolare abbeverando subito l’animale ed effettuando una fasciatura contenitiva alle ali, gli operatori della Società Nazionale di Salvamento hanno provveduto a contattare il centro recupero selvatici della Regione Toscana e a consegnare «Fortunato» (così è stato soprannominato il gabbiano, considerando l’intervento di turisti e professionisti della società) a uno dei loro responsabili affinchè fosse portato in cura presso una struttura specializzata.

E che Fortunato possa continuare a volare, libero e sano, sopra qualsiasi mare e in qualsiasi condizione atmosferica.